mercoledý, 16 ottobre 2019 02:06
Home
Contatti
EVENTI___________
Musica
Teatro
Arte
Dibattiti
Cinema
CIRCOLO_____________
Studio e Sala Prove
Associazione e Circolo
DIDATTICA____________
Corsi e Formazione
Insegnanti
Approfondimenti
MATTAVIDEO
LA WEB RADIO AGRO SOUNDSYSTEM
ASCOLTA I NOSTRI LIVE DEL VENERDI

OFFICINA MUSICALE AUTOPRODUZIONE
menutam.jpg
<<MY SPACE OMA>>
Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai periodicamente informazioni su eventi, iniziative e concerti dell'exmattatoio






Home arrow Studio e Sala Prove arrow Fondamenta - Il Festival
Fondamenta - Il Festival PDF Stampa E-mail

Un festival jazz è un'iniziativa molto pionieristica per il nostro spazio e per la nostra città, ma nasce dalla volontà di gettare un seme di cultura musicale nel luogo dove esercitiamo le nostre attività artistiche, sociali, culturali e politiche da molti anni. Ogni domenica, per due mesi, un concerto di una formazione musicale diversa, ognuna con una propria storia e ognuna con una propria visione del jazz, del suo immenso e variegato universo. Ad aprile le varie espressioni del jazz si sono alternate omaggiando e prendendo a prestito un grande artista di questa musica: John Coltrane, Charlie Parker, Miles Davis, Thelonious Monk e un grande musicista del panorama italiano, scomparso troppo presto, come Massimo Urbani. Maggio invece è stato dedicato al jazz al femminile alla sua intima e spontanea sensualità: quattro formazioni con donne al centro della scena.

Ogni serata ha visto la partecipazione, durante i concerti, di artisti che si sono cimentati in estemporanee di pittura,  mostre fotografiche, letture e danza. Diverse sono state le interpretazioni del suono jazz date dai musicisti e dagli artisti presenti, si va dai linguaggi più ortodossi e immersi nella tradizione a quelli più sperimentali e innovativi, le esperienze della cultura jazzistica riviste, riproposte, destrutturate, dissacrate in ogni modo.

Per la prima volta ci siamo confrontaticon un'espressione sonora che troppo spesso è rilegata agli auditori troppo sofisticati, distanti o - peggio - inappetenti; vorremmo che questa condizione si modifichi rendendo l'ascolto del jazz una cosa vicina a tutti, restituendo innanzitutto ai musicisti che si esibiranno un pubblico interessato e un ambiente confortevole alla propria espressione e in secondo luogo dare all'ascoltatore la possibilità di potersi immedesimare nella performance e farsi guidare in questa grande esperienza emotiva e sensazionale che la sola dimensione improvvisativa, estemporanea ed emozionale del jazz può esprimere.

Se è vero che anche noi, una volta tanto, ci facciamo lusingare da una cultura "davvero sottostante, davvero inapparente e soprattutto per sempre" come dice Ivano Fossati è altrettanto vero che quello ci interessa è portare il jazz ad Aprilia, fare incontrare artisti sul palco e rendere più attiva possibile la vitalità e il potenziale di questa nostra città.

< Precedente   Prossimo >

TESSERA ARCI 2013

PARTITO IL NUOVO TESSERAMENTO ARCI
L'ARCI sostiene la cultura! 

Image
La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.
WEB LINK
Partner
Galleria Immagini
sito 1.jpg
OFFICINA FORMAZIONE

Impararsuonando – Laboratorio di Apprendimento Musicale

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio – Officine Culturali rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità.
Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.
Integrandosi con le attività dell’OMA (Officina Musicale Autoproduzione) fornisce agli allievi e docenti workshop, seminari, giornate di libera improvvisazione, scambi musicali e culturali in uno spazio autogestito e liberamente autoprodotto.
Il Laboratorio si propone di sostituire il sistema scolastico e accademico con una rete di risorse e di personale educativo, cui gli individui possano rivolgersi liberamente in relazione ai propri bisogni e interessi. 

Impararsuonando ha attivato i seguenti corsi:

Chitarra elettrica e classica Lorenzo Siani
Basso e Laboratori Pop-rock  Fabio Accurso
Batteria Gaetano de Carli
Canto Annalisa Marcello
Armonica a bocca Andrea Ienco
Ukulele e Didattica per bambini da 0 a 6 anni Angelo Capozzi
Tromba Alessio Guzzon

Laboratorio Corale Valentina Vetrano
Laboratorio di Arti Circensi e Giocoleria Compagnia Circo Sonambulos
 
e inoltre
"Incominciamopresto" - Musica per bambini da 0 a 24 mesi
"Musicamaestro"  – Musica per bambini da 24 a 36 mesi
"Musicamaestro"  -  da 3 a 5 anni
"Matta Orchestrina" Didattica strumentale - da 6 a 8 anni
secondo la Music Learning Theory a cura di Angelo Capozzi
 

 

NEWS E PRIMAPAGINA

 

saletta-front.jpg

saletta-retro.jpg