sabato, 19 ottobre 2019 12:09
Home
Contatti
EVENTI___________
Musica
Teatro
Arte
Dibattiti
Cinema
CIRCOLO_____________
Studio e Sala Prove
Associazione e Circolo
DIDATTICA____________
Corsi e Formazione
Insegnanti
Approfondimenti
MATTAVIDEO
LA WEB RADIO AGRO SOUNDSYSTEM
ASCOLTA I NOSTRI LIVE DEL VENERDI

OFFICINA MUSICALE AUTOPRODUZIONE
menutam.jpg
<<MY SPACE OMA>>
Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai periodicamente informazioni su eventi, iniziative e concerti dell'exmattatoio






Home arrow Musica arrow VENERD́ 5 APRILE ADRIANO BONO &amp; LA MINIMA ORCHESTRA
VENERD́ 5 APRILE ADRIANO BONO & LA MINIMA ORCHESTRA PDF Stampa E-mail

VENERDì 5 APRILE ore 22.30

ADRIANO BONO & LA MINIMA ORCHESTRA

Image 

INGRESSO 3 euro con tessera ARCI

Dopo essere stato l'anima e la voce di gruppi di rilievo come Radici Nel Cemento e La Tribù Acustica nel 2009 Adriano Bono (attualmente direttore, Ring Master e domatori di leoni nel Reggae Circus, capo della Banda De Piazza Montanara e quant'altro) vara La Minima Orchestra, un progettino solista che risponde perfettamente alle sue esigenze di libertà espressiva, di agilità di movimento e di sintesi tra i suoi molti stili e specialità.

In effetti La Minima Orchestra nasce proprio con lo scopo di servire come supporto e piattaforma per lanciarsi nell'esplorazione di contesti che altrimenti sarebbero rimasti inacessibili a formazioni più numerose ed impegnative, e a quattro anni dalla fondazione di questo progetto la scelta risulta essere stata assolutamente azzeccata e vincente.

La Minima Orchestra, con la sua struttura snella e minimale (tre componenti in tutto, un autentico power-trio) si presenta infatti come un "gruppo d'assalto", una squadra di sabotatori sempre pronta ad entrare in azione e a portare le sonorità più svariate all'interno di ogni contesto possibile e immaginabile; con la vitalità di una fanfara balcanica; con la sfacciataggine di un gruppo punk; con l'eleganza di una orchestra cubana; e con l'esperienza maturata in anni di instancabile attività nel mondo della musica.

Fondamentalmente è un trio vocale.

Una formazione "minima" ma completa in ogni reparto, che tesse intricate trame di armonizzazioni vocali, supportando il canto con una efficace sezione ritimica completa di basso e batteria, e resa scoppiettante dal minuscolo ma terrificante ukulele inbracciato dall'istrionico leader della band.

Il risultato è un suono ricco e avvolgente, versatile, etnico ma "fuori dal tempo", caldo e tropicale, oppure lunare e melanconico a seconda del registro scelto, ma di sicuro così completo che mai lo si direbbe prodotto da una formazione di così "minima" entità.

Il repertorio proposto è il riflesso di eclettiche frequentazioni musicali e spazia da un vero e proprio tributo alla storia della musica Giamaicana (mento, calypso, reggae, dub, salsa, cha cha cha), al punk '77 (mai provato a suonare i Clash con l'ukulele?), non disprezzando gustose incursioni nel canzoniere Italiano o Romanesco (gli irriverenti sonetti di G.G.Belli per esempio, sono una delle specialità della casa) o nel vasto repertorio orginale del cantautore Romano.
< Precedente   Prossimo >

TESSERA ARCI 2013

PARTITO IL NUOVO TESSERAMENTO ARCI
L'ARCI sostiene la cultura! 

Image
La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.
WEB LINK
Partner
Galleria Immagini
si puo fare.jpg
OFFICINA FORMAZIONE

Impararsuonando – Laboratorio di Apprendimento Musicale

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio – Officine Culturali rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità.
Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.
Integrandosi con le attività dell’OMA (Officina Musicale Autoproduzione) fornisce agli allievi e docenti workshop, seminari, giornate di libera improvvisazione, scambi musicali e culturali in uno spazio autogestito e liberamente autoprodotto.
Il Laboratorio si propone di sostituire il sistema scolastico e accademico con una rete di risorse e di personale educativo, cui gli individui possano rivolgersi liberamente in relazione ai propri bisogni e interessi. 

Impararsuonando ha attivato i seguenti corsi:

Chitarra elettrica e classica Lorenzo Siani
Basso e Laboratori Pop-rock  Fabio Accurso
Batteria Gaetano de Carli
Canto Annalisa Marcello
Armonica a bocca Andrea Ienco
Ukulele e Didattica per bambini da 0 a 6 anni Angelo Capozzi
Tromba Alessio Guzzon

Laboratorio Corale Valentina Vetrano
Laboratorio di Arti Circensi e Giocoleria Compagnia Circo Sonambulos
 
e inoltre
"Incominciamopresto" - Musica per bambini da 0 a 24 mesi
"Musicamaestro"  – Musica per bambini da 24 a 36 mesi
"Musicamaestro"  -  da 3 a 5 anni
"Matta Orchestrina" Didattica strumentale - da 6 a 8 anni
secondo la Music Learning Theory a cura di Angelo Capozzi
 

 

NEWS E PRIMAPAGINA

 

saletta-front.jpg

saletta-retro.jpg