sabato, 19 ottobre 2019 12:03
Home
Contatti
EVENTI___________
Musica
Teatro
Arte
Dibattiti
Cinema
CIRCOLO_____________
Studio e Sala Prove
Associazione e Circolo
DIDATTICA____________
Corsi e Formazione
Insegnanti
Approfondimenti
MATTAVIDEO
LA WEB RADIO AGRO SOUNDSYSTEM
ASCOLTA I NOSTRI LIVE DEL VENERDI

OFFICINA MUSICALE AUTOPRODUZIONE
menutam.jpg
<<MY SPACE OMA>>
Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai periodicamente informazioni su eventi, iniziative e concerti dell'exmattatoio






Home arrow Arte arrow MOSTRA DI GIANCARLO FEDERICO
MOSTRA DI GIANCARLO FEDERICO PDF Stampa E-mail

dal 23 marzo 2012

Volti quartetti assolo nella città dei segni

Quando Hieronymus Bosch raccontava nei suoi dipinti la gente del suo tempo vedeva mostri grotteschi in infernali agglomerati urbani e uomini nudi inglobati in paradisi campestri. Quando Callot descriveva il suo tempo disegnava... personaggi in maschera irridenti e cerimoniosi. Lo sguardo di Giancarlo Federico sull'umanità del suo tempo è pieno di curosità e di serena meraviglia.


Image

 

 Lo immagino che cammina nelle sue città labirintiche e piramidali e che disegna instancabile tutto quello che vede usando quello che gli capita sotto mano: pezzi di carta volati da una finestra, biglietti del tram obliterati, tazzine da caffè e coppette di gelato. E le persone sono contente di essere ritratte da lui perché lo fa in modo particolare ed originale: non le descrive per come appaiono ma per come sono caratteristiche diverse e ben riconoscibili. Perché, diversamente dalle folle 'graffite' di Keith Haring, le sue non sono masse uniformi e omologate ma multietniche e consapevoli della propria varietà culturale ed estetica, dentro città dense di vita ma non caotiche, con un senso profondo che le unisce e le caratterizza. Il senso unificante è la creatività individuale espressa da ogni abitante e questa qualità profonda è cosi evidente che ognuno la espone sulla propria testa in capelli incredibili, la porta addosso come abito e la espone senza imbarazzo addirittura tatuandola sul volto e sul corpo. Gli abitanti delle città di Giancarlo Federico sono orgogliosi di testimoniare la propria creatività e così si riconoscono da lontano vedendo dipinto sul volto dell'altro o cucito addosso: l'amore per l'arte o per la musica, per l'architettura, la fotografia, per i fiori, per i viaggi, per il colore, per la vita.


Image

 

 Giancarlo Federico si diploma al liceo artistico, instituto d'arte sez. fotografia e accademia di belle arti sez. decorazione. Si dedica parallelamente al cinema di animazione ed elabora videoproiezioni in ambito teatrale. Svolge l'attività di grafico.
< Precedente   Prossimo >

TESSERA ARCI 2013

PARTITO IL NUOVO TESSERAMENTO ARCI
L'ARCI sostiene la cultura! 

Image
La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.
WEB LINK
Partner
Galleria Immagini
mitrasenza-data.jpg
OFFICINA FORMAZIONE

Impararsuonando – Laboratorio di Apprendimento Musicale

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio – Officine Culturali rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità.
Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.
Integrandosi con le attività dell’OMA (Officina Musicale Autoproduzione) fornisce agli allievi e docenti workshop, seminari, giornate di libera improvvisazione, scambi musicali e culturali in uno spazio autogestito e liberamente autoprodotto.
Il Laboratorio si propone di sostituire il sistema scolastico e accademico con una rete di risorse e di personale educativo, cui gli individui possano rivolgersi liberamente in relazione ai propri bisogni e interessi. 

Impararsuonando ha attivato i seguenti corsi:

Chitarra elettrica e classica Lorenzo Siani
Basso e Laboratori Pop-rock  Fabio Accurso
Batteria Gaetano de Carli
Canto Annalisa Marcello
Armonica a bocca Andrea Ienco
Ukulele e Didattica per bambini da 0 a 6 anni Angelo Capozzi
Tromba Alessio Guzzon

Laboratorio Corale Valentina Vetrano
Laboratorio di Arti Circensi e Giocoleria Compagnia Circo Sonambulos
 
e inoltre
"Incominciamopresto" - Musica per bambini da 0 a 24 mesi
"Musicamaestro"  – Musica per bambini da 24 a 36 mesi
"Musicamaestro"  -  da 3 a 5 anni
"Matta Orchestrina" Didattica strumentale - da 6 a 8 anni
secondo la Music Learning Theory a cura di Angelo Capozzi
 

 

NEWS E PRIMAPAGINA

 

saletta-front.jpg

saletta-retro.jpg