mercoledý, 16 ottobre 2019 01:38
Home
Contatti
EVENTI___________
Musica
Teatro
Arte
Dibattiti
Cinema
CIRCOLO_____________
Studio e Sala Prove
Associazione e Circolo
DIDATTICA____________
Corsi e Formazione
Insegnanti
Approfondimenti
MATTAVIDEO
LA WEB RADIO AGRO SOUNDSYSTEM
ASCOLTA I NOSTRI LIVE DEL VENERDI

OFFICINA MUSICALE AUTOPRODUZIONE
menutam.jpg
<<MY SPACE OMA>>
Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai periodicamente informazioni su eventi, iniziative e concerti dell'exmattatoio






Home arrow Teatro arrow GARBATELLA - VIAGGIO NELLA ROMA DI PIER PAOLO PASOLINI
GARBATELLA - VIAGGIO NELLA ROMA DI PIER PAOLO PASOLINI PDF Stampa E-mail

Domenica 17 aprile 21.30
Image
Scritto, interpretato da Julia Borretti e Titta CeccanoAVVISO AI SOCI ARCI
Prenotazione raccomandata via mail o all'ufficio e bar

Regia: Julia Borretti
Compagnia: Matuta Teatro
Produzione: Matuta Teatro
Anno: 2008

Garbatella viaggio nella Roma di Pier Paolo Pasolini scritto, interpretato da Julia Borretti e Titta Ceccano, musiche in scena Roberto Caetani regia Julia Borretti La storia d'amore tra Irene e Tommaso nella Roma degli anni Cinquanta, la lingua sperimentale di Pasolini, le canzoni romane di una volta. Uno spettacolo che racconta la poesia della vita tra episodi comici e tragici, un concerto per voci recitanti e chitarra, un lavoro teatrale che guarda al nuovo teatro di narrazione. Garbatella ci è nato tra le mani, quasi per caso. È nato dall'incontro con il secondo romanzo di Pier Paolo Pasolini. Avvicinarsi a Pasolini, uomo, artista e intellettuale complesso, è sempre molto imbarazzante, ma è lui stesso che inaspettatamente ci ha messo a nostro agio. La storia d'amore tra Tommaso e Irene, una sorta di micro racconto scovato all'interno di Una Vita Violenta e tutto ambientato nella Garbatella degi anni '50, ci ha fatto scoprire un Pasolini semplice e non cerebrale, profondamente umano. I due giovani s'incontrano fortuitamente, si conoscono, si danno appuntamento e a fare da sfondo è la Roma della ricostruzione, la Roma in bianco e nero, popolata da bambini vocianti nei cortili e da ragazzi coi pantaloni all'americana che riempiono le sale fumose del cinematografo. Ed è il cinema il testimone del loro amore, ed è proprio al cinema che si consumano i momenti più significativi della loro storia, là dove Pasolini crea un corto circuito tra il comico e il tragico per svelare la poesia della vita. La potenza della parola pasoliniana guida l'intero racconto, e nulla vuole distogliere l'attenzione da essa: una scenografia essenziale, la musicalità della chitarra, i movimenti scenici necessari, sono tutti al servizio della narrazione. Quella che Pasolini ci narra è una storia d'amore semplice e umana. Quella che noi oggi raccontiamo è una storia d'amore che, nel solo spazio di un racconto, vorrebbe unire le generazioni: quelle che quegli anni li hanno vissuti e quelle più giovani che possono farne memoria.

Ingresso € 8 riservato per i soci.

 

< Precedente   Prossimo >

TESSERA ARCI 2013

PARTITO IL NUOVO TESSERAMENTO ARCI
L'ARCI sostiene la cultura! 

Image
La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.
WEB LINK
Partner
Galleria Immagini
ww.jpg
OFFICINA FORMAZIONE

Impararsuonando – Laboratorio di Apprendimento Musicale

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio – Officine Culturali rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità.
Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.
Integrandosi con le attività dell’OMA (Officina Musicale Autoproduzione) fornisce agli allievi e docenti workshop, seminari, giornate di libera improvvisazione, scambi musicali e culturali in uno spazio autogestito e liberamente autoprodotto.
Il Laboratorio si propone di sostituire il sistema scolastico e accademico con una rete di risorse e di personale educativo, cui gli individui possano rivolgersi liberamente in relazione ai propri bisogni e interessi. 

Impararsuonando ha attivato i seguenti corsi:

Chitarra elettrica e classica Lorenzo Siani
Basso e Laboratori Pop-rock  Fabio Accurso
Batteria Gaetano de Carli
Canto Annalisa Marcello
Armonica a bocca Andrea Ienco
Ukulele e Didattica per bambini da 0 a 6 anni Angelo Capozzi
Tromba Alessio Guzzon

Laboratorio Corale Valentina Vetrano
Laboratorio di Arti Circensi e Giocoleria Compagnia Circo Sonambulos
 
e inoltre
"Incominciamopresto" - Musica per bambini da 0 a 24 mesi
"Musicamaestro"  – Musica per bambini da 24 a 36 mesi
"Musicamaestro"  -  da 3 a 5 anni
"Matta Orchestrina" Didattica strumentale - da 6 a 8 anni
secondo la Music Learning Theory a cura di Angelo Capozzi
 

 

NEWS E PRIMAPAGINA

 

saletta-front.jpg

saletta-retro.jpg