mercoledý, 16 ottobre 2019 01:38
Home
Contatti
EVENTI___________
Musica
Teatro
Arte
Dibattiti
Cinema
CIRCOLO_____________
Studio e Sala Prove
Associazione e Circolo
DIDATTICA____________
Corsi e Formazione
Insegnanti
Approfondimenti
MATTAVIDEO
LA WEB RADIO AGRO SOUNDSYSTEM
ASCOLTA I NOSTRI LIVE DEL VENERDI

OFFICINA MUSICALE AUTOPRODUZIONE
menutam.jpg
<<MY SPACE OMA>>
Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai periodicamente informazioni su eventi, iniziative e concerti dell'exmattatoio






Home arrow Tam Tam Estate arrow CINEMA - GIOVANNI FASANELLA E GIANFRANCO PANNONE
CINEMA - GIOVANNI FASANELLA E GIANFRANCO PANNONE PDF Stampa E-mail
Venerdì 3 Luglio - 21.30

Il Sol dell’Avvenire – Red Sunrise
di Gianfranco Pannone e Giovanni Fasanella

Intervengono Giovanni Fasanella e Gianfranco Pannone
 
Image 
 

Ingresso: 3 euro


Che cosa sono le Br? Il film documentario, presentato con grande clamore al 61esimo Festival di Locarno come Evento Speciale, affronta per la prima volta il tema tuttora scabroso delle radici politico-ideologiche del terrorismo di sinistra in Italia.


Reggio Emilia, 1969. Trenta giovani militanti comunisti abbandonano il Partito, accusato di aver tradito gli ideali della Resistenza, e danno vita, insieme ad altri coetanei di provenienza anarchica, socialista e cattolica, all’Appartamento, una comune in cui si vagheggiano sogni rivoluzionari. Da quell’esperienza, di lì a poco, uscirà il gruppo più agguerrito delle future Brigate Rosse: Alberto Franceschini, Tonino Loris Paroli, Prospero Gallinari, Roberto Ognibene, Lauro Azzolini.

Reggio Emilia, autunno 2007. Alcuni dei “ragazzi del 1969” si ritrovano nello stesso luogo dove il gruppo dell’Appartamento compì il salto tragico e fatale nella lotta armata. Seduti attorno a un tavolo, con rievocazioni a tratti drammatiche, Franceschini, Paroli e Ognibene (tre ex brigatisti tornati alla vita normale dopo una lunga detenzione) insieme a Paolo Rozzi e Annibale Viappiani (che non aderirono alle Br e oggi sono impegnati il primo nel Partito democratico, il secondo nel sindacato) ripercorrono una sorta di viaggio a ritroso alla ricerca delle motivazioni più profonde delle rispettive scelte.

Durante la serata interverranno gli autori Giovanni Fasanella e Gianfranco Pannone, che leggeranno alcuni brani del loro libro, pubblicato in cofanetto insieme al dvd del documentario, Diario tragicomico di un film politicamente scorretto (Chiarelettere, 2009)

CREDITS

Ideato scritto e realizzato da Giovanni Fasanella e Gianfranco Pannone
Regia Gianfranco Pannone
Fotografia Marco Carosi
Montaggio Erika Manoni
Musiche originali Rudy Gnutti
Offlaga Disco Pax
Aiuto regista Tommaso Valente
Suono in presa diretta Angelo Bonanni
Operatore Antonio Covato
Montaggio del suono Fabio Cerretti per The Sound
Missaggio Gabriele Gubbini per Sound on Studios
Prodotto da Alessandro Bonifazi e Bruno Tribbioli
Con il sostegno di Ministero per i Beni e Le Attività Culturali
MiBAC
Regione Lazio tramite FI.LA..S.
Emilia Romagna Film Commission
Sviluppo Storyfinders
Paese Italia
Anno di produzione 2008
Location Reggio Emilia
Durata 78’
Formato HD high Definition Standard – colore
Sonoro Dolby Digital 5.1
I testimoni
in ordine di apparizione
Alberto Franceschini
Paolo Rozzi
Tonino Loris Paroli
Annibale Viappiani
Roberto Ognibene
Adelmo Cervi
Corrado Corghi
Peppino Catellani

e con la partecipazione di
Offlaga Disco Pax
Max Collini (voce)
Enrico Fontanelli (basso, elettroniche)
Daniele Carretti (chitarre, basso)

< Precedente   Prossimo >

TESSERA ARCI 2013

PARTITO IL NUOVO TESSERAMENTO ARCI
L'ARCI sostiene la cultura! 

Image
La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.
WEB LINK
Partner
Galleria Immagini
sensi2.jpg
OFFICINA FORMAZIONE

Impararsuonando – Laboratorio di Apprendimento Musicale

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio – Officine Culturali rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità.
Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.
Integrandosi con le attività dell’OMA (Officina Musicale Autoproduzione) fornisce agli allievi e docenti workshop, seminari, giornate di libera improvvisazione, scambi musicali e culturali in uno spazio autogestito e liberamente autoprodotto.
Il Laboratorio si propone di sostituire il sistema scolastico e accademico con una rete di risorse e di personale educativo, cui gli individui possano rivolgersi liberamente in relazione ai propri bisogni e interessi. 

Impararsuonando ha attivato i seguenti corsi:

Chitarra elettrica e classica Lorenzo Siani
Basso e Laboratori Pop-rock  Fabio Accurso
Batteria Gaetano de Carli
Canto Annalisa Marcello
Armonica a bocca Andrea Ienco
Ukulele e Didattica per bambini da 0 a 6 anni Angelo Capozzi
Tromba Alessio Guzzon

Laboratorio Corale Valentina Vetrano
Laboratorio di Arti Circensi e Giocoleria Compagnia Circo Sonambulos
 
e inoltre
"Incominciamopresto" - Musica per bambini da 0 a 24 mesi
"Musicamaestro"  – Musica per bambini da 24 a 36 mesi
"Musicamaestro"  -  da 3 a 5 anni
"Matta Orchestrina" Didattica strumentale - da 6 a 8 anni
secondo la Music Learning Theory a cura di Angelo Capozzi
 

 

NEWS E PRIMAPAGINA

 

saletta-front.jpg

saletta-retro.jpg