mercoledý, 16 ottobre 2019 01:38
Home
Contatti
EVENTI___________
Musica
Teatro
Arte
Dibattiti
Cinema
CIRCOLO_____________
Studio e Sala Prove
Associazione e Circolo
DIDATTICA____________
Corsi e Formazione
Insegnanti
Approfondimenti
MATTAVIDEO
LA WEB RADIO AGRO SOUNDSYSTEM
ASCOLTA I NOSTRI LIVE DEL VENERDI

OFFICINA MUSICALE AUTOPRODUZIONE
menutam.jpg
<<MY SPACE OMA>>
Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai periodicamente informazioni su eventi, iniziative e concerti dell'exmattatoio






Home arrow Arte
Arte
Mostra pittorica di Maura Genovese PDF Stampa E-mail

Dal 2 al 30 Novembre 2007 mostra pittorica di Maura Genovese


L’arte per Maura è il modo migliore per raccontarsi, le tele sono i suoi diari, la maniera più idonea per poter esprimere ciò che ha vissuto durante la sua vita.
Maura affronta spesso temi sociali dietro simboli e volti malinconici contrastati da tinte calde, che ricordano l’atmosfera africana, quei colori forti e intensi rappresentanti di una popolazione, che nonostante la propria sofferenza, raccoglie la bellezza di quella terra attraverso l’arte.
Tinte che riscaldano le vicende fredde che accadono nella quotidianità di ogni giorno.
Una centrifuga di movimenti artistici, dal Cubismo di Picasso  all’Astrattismo di Kandinskjj; associati ad un figurativo molto realistico assieme al simbolismo; ma anche un passaggio dal collage all’arte dei Tarocchi.
I Simboli sono molto importanti nella pittura di Maura, e dietro di essi si cela un mondo di significati profondamente intensi, il cui valore evoca un immaginario grandioso.
Questo è tutto ciò che circonda il suo modo di essere e di fare, perché più una persona si arricchisce culturalmente e più ha voglia di esprimere quello che ha imparato, così che tutto quel che si acquisisce arrivi anche agli altri.
In fondo alla morale,nei sui dipinti va cercata un’etica di spiritualità, perché è proprio attraverso l’inconscio, ciò che non vediamo, che è nascosto nel profondo dell’anima ma anche quello che i distruttori del Mondo vogliono nasconderci, la verità, la realtà nella sua purezza, è ciò che si legge concentrando attentamente lo sguardo ed è anche quello che descrive gli occhi dello persone.
I quadri di Maura sono ciò che la gente vede nella vita, sono i cambiamenti della Terra, a partire dai problemi sociali a finire con i cambiamenti politici ed ecologici che subentrano sempre più velocemente. Ma ritraggono anche una foto del suo stato d’animo in certi momenti della sua esistenza, gli autoritratti, ad esempio, sono pieni di sofferenza, rabbia, giornate passate in solitudine in contrasto con momenti di festosità e meditazione. Una continua lotta alla sopravvivenza.
Image


L’arte va letta nella sua totale bellezza, non basta guardarla superficialmente, nel dipinto va cercato il suo reale significato. In altre parole, nei quadri di Maura, non bisogna soffermarci sui particolari, ma esaminare il disegno nel suo complesso.

 

Image

Articolo di Giorgia Collia

 

Leggi tutto...
Mostra di Manuela del Prete PDF Stampa E-mail

Dal 5 al 28 Ottobre


 

"Costruendo metafisica"

In mostra la ricerca architettonica di Manuela del Prete

"Ricostruzione storica e virtuale di una città che non c'è più".

Visione sul passato delle forme e degli spazi della nostra città.


Image 



Leggi tutto...
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 Prossimo > Fine >>

Risultati 46 - 47 di 47

TESSERA ARCI 2013

PARTITO IL NUOVO TESSERAMENTO ARCI
L'ARCI sostiene la cultura! 

Image
La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.
WEB LINK
Partner
Galleria Immagini
29-01-06.jpg
OFFICINA FORMAZIONE

Impararsuonando – Laboratorio di Apprendimento Musicale

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio – Officine Culturali rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità.
Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.
Integrandosi con le attività dell’OMA (Officina Musicale Autoproduzione) fornisce agli allievi e docenti workshop, seminari, giornate di libera improvvisazione, scambi musicali e culturali in uno spazio autogestito e liberamente autoprodotto.
Il Laboratorio si propone di sostituire il sistema scolastico e accademico con una rete di risorse e di personale educativo, cui gli individui possano rivolgersi liberamente in relazione ai propri bisogni e interessi. 

Impararsuonando ha attivato i seguenti corsi:

Chitarra elettrica e classica Lorenzo Siani
Basso e Laboratori Pop-rock  Fabio Accurso
Batteria Gaetano de Carli
Canto Annalisa Marcello
Armonica a bocca Andrea Ienco
Ukulele e Didattica per bambini da 0 a 6 anni Angelo Capozzi
Tromba Alessio Guzzon

Laboratorio Corale Valentina Vetrano
Laboratorio di Arti Circensi e Giocoleria Compagnia Circo Sonambulos
 
e inoltre
"Incominciamopresto" - Musica per bambini da 0 a 24 mesi
"Musicamaestro"  – Musica per bambini da 24 a 36 mesi
"Musicamaestro"  -  da 3 a 5 anni
"Matta Orchestrina" Didattica strumentale - da 6 a 8 anni
secondo la Music Learning Theory a cura di Angelo Capozzi
 

 

NEWS E PRIMAPAGINA

 

saletta-front.jpg

saletta-retro.jpg