Exmattatoio

10 febbraio 2017 ||Luca Carocci Missili e somari tour

Luca Carocci live Missili e somari tour

in apertura IFM

Il cantautore arriva ad Aprilia per una serata imperdibile, che vedrà sul palco tanti ospiti a sorpresa. Missili e somari è il secondo disco di Luca Carocci, una raccolta di nove canzoni dedicate ad altrettanti modi di vivere l'amore e l'appartenenza: nove novelle cantate attraverso parole evocative e mai banali, intime e delicate, come i luoghi scelte dal cantautore per ambientare le sue storie.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Carocci nasce ad Artena (Roma) e fin da giovanissimo suona la chitarra, canta e scrive. A 21 anni parte per lo Sri Lanka e da allora trascorre sedici anni viaggiando per il mondo. Approda a Miami, attraversa il Brasile, si catapulta in Grecia. Poi di nuovo aldilà dell’Atlantico, in Messico. Dopo tanto viaggiare sente la necessità di fermarsi e torna a casa, in Italia, per riordinare tutte le storie vissute e raccolte.

Per l’etichetta “Fiorirari“ pubblica il primo disco, “Giovani Eroi” (2014), con la produzione artistica di Gnut e la collaborazione di Roberto Angelini e Daniele “Mr. Coffee” Rossi. Luca Carocci suona live, come chitarrista, con Gnut, Margherita Vicario, Operaja Criminale, Enrico Pezza, Los Santos (Canarie), Camila Buch (Argentina). Collabora con Margherita Vicario - sua compagna d'etichetta - e Bianco per il progetto “Margherita Biancocci”. Alle audizioni di Musicultura 2016 riceve entrambe le targhe in palio nella giornata, quella del pubblico e quella della giuria.
Il 25 novembre 2016 esce per la Fiorirari di Roberto Angelini, con la produzione esecutiva di Pietro Sermonti e artistica di Filippo Gatti, il suo nuovo album “Missili e Somari”. Alle registrazioni prendono parte: Margherita Vicario, Francesco Forni, Roberto “Bob” Angelini, Bianco, Fabio Marchiori e Fabio Rondanini. Un disco pervaso da suoni morbidi e aggraziati, in un’atmosfera folk acustica di grande suggestione. La voce è intensa e compenetrante.


Gli IFM nascono del 2012, semplicemente dando un nome allo stesso gruppo di persone che da anni già si trovava per suonare e cantare insieme. Nonostante l'attitudine cantautoriale, nello stile si trovano moltissimi riferimenti anche ad altri generi, ad ora sono usciti 2 EP, "Il primo quarto d'ora" (luglio 2013) e "L'importanza di sognare forte" (Aprile 2014)

03 febbraio 2017 || Il Branco live - Non fate caso al sorriso tour

Il Branco live
Non fate caso al sorriso tour
Opening Act: Danilo Ruggero

All'ExMattatoio verrà presentato il primo album della band, un disco che, nella continua ricerca del sostanziale in tutto, osanna la verità. "Non fate caso al sorriso" è un invito, è condivisione ma è anche un'ammonizione intellettuale, "Non fate caso al sorriso" è mettere in primo piano i calci per raccontare l'amore, è strillare le paure per santificare la verità.

Venerdì 3 febbraio dalle 22.30
Ingresso: 3 euro con ingresso riservato a soci Arci tesserati 2016-17

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

"Il Branco non è un gruppo che fa sconti all’esistenza, al vero, all’autoironia, alla visione chiara di cosa si vive, e ai perché" dalle parole di Simone Andreozzi.

Le melodie, tipicamente d’oltremanica, si appoggiano ad un mood cantautorale con forti vene punk. Il Branco è Nicola Pressi, voce e chitarre, Francesco Gambini, testi e synth e Leonardo Pressi, batteria, voce e drum pad.
Nel Novembre 2015 esce il primo EP omonino "Il Branco", stampato esclusivamente in vinile, registrato e mixato da Leonardo Luciani. Vincitori del Festival dei Castelli Romani 2016, i testi di Francesco Gambini sono finalisti per il Premio InediTO 2016. La cover dell’Ep è Finalista e Sesta Classificata per il Best Art Vinyl Italia 2015. Nel Gennaio 2017 esce il loro primo album “Non fate caso al sorriso” da una produzione esecutiva di LDM e una coproduzione artistica con Leonardo Luciani. L'artwork del disco è opera di Versus (Cristiano Carotti e DesiDerio).

Il Branco è una sola moltitudine.

20 gennaio 2017 || The Castaway opening The Toulalan

The Castaway live

(opening): The Toulalan

The Castaway, alias Luca Frugoni, è un musicista classe 1989 nato a Roma ma trapiantato nei Castelli Romani. Reduce da vari progetti di stampo metal decide di proporre nuovi brani respirando un’aria decisamente folk. Ad aprire la serata il live di The Toulalan, band indie/rock dei Castelli Romani.

Venerdì 20 gennaio dalle 22.30

Ingresso: 3 euro con ingresso riservato a soci Arci tesserati 2016-17

Se non sei ancora socio compila la preadesione su questo form ➟ http://bit.do/exmatta


The Castaway esordisce ad aprile 2016 insieme a una band che lo seguirà in molti live, attualmente composta da Joe Ludovisi (contrabbasso),Valerio Mignè (batteria) ed una serie di musicisti che di tanto in tanto collaborano con l’artista (Diego Maggi ai fiati, Tiziano Russo “Lo Spinoso” alla lap steel e/o chitarra). Ad agosto 2016 partecipa al VulciFest in apertura a Daniele Silvestri e la sua band, conoscendo ltri nomi illustri nel panorama musicale quali Frankie Hi-nrg, Adriano Viterbini, Diodato, Roberto Angelini e i Selton. A settembre vince il primo premio del contest romano ambientato nel bosco di Ariccia (città in cui vive), “In The Grove”, a cura della web radio Radio Libera Tutti. Seguiranno una serie di live su Roma e provincia e l’inizio di splendide collaborazioni tra cui Icon Recording Studio, Kate Creative Studio, Midria, Fabio Gandolfi (Balcony Tv Rome), Radio Rock, Impronte Records. Ad ottobre si esibisce durante l’opening party del format romano Spaghetti Unplugged dove ufficializza la collaborazione con la Barn Owl Agency, alla quale si accosta il supporto di Sofia Bucci e Revolver Concerti. Il 3 febbraio uscirà negli stores digital il suo primo singolo e videoclip "Blank Pages".

27 gennaio 2017 || Spookyman opening Franky Dorian

Spookyman live (opening): Franky Dorian

Spookyman alias Giulio Allegretti nasce a Roma nel 1986. Dopo aver suonato in band rockabilly, garage e country, a 23 anni decide di diventare un one man band (voce, chitarra, armonica, kazoo, stomp-box, valigia, cembalo), suonando diversi generi ma poi appassionandosi sempre di più al blues delle origini. Ad aprire la serata sarà il bluesman Franky Dorian, che proporrà brani originali e e non rivisitati e corretti in chiave acustica.

Se non sei ancora socio compila la preadesione su questo form ➟ http://bit.do/exmatta

Spookyman scrive pezzi dai testi malinconici e a volte autobiografici, che evocano atmosfere del Delta del Mississippi. Nel corso degli anni si è esibioto in diversi locali di punta in Italia (Casa del Jazz a Roma) e all'estero (in Germania, Austria, Francia, Portogallo). Ha partecipato a festival di musica tra cui Skronk Festival (Roma); Marte Live 2010 (Roma); Bomb Festival (Brema, Germania); Gonna Rip it up Festival (Graz, Austria). Ha condiviso il palco con musicisti di calibro internazionale, one man band, bluesmen e non solo tra cui: Mariano De Simone, Davide Lipari, Manlio Maresca, Bologna Violenta, Lili Refrain, The big sound of country music, Bob Log III, King Automatic, Becky Lee Walter, The blues against youth, Gipsy Rufina, Sterling Roswell, Eugene Chadbourne. Da poco ha finito di registrare il suo primo album di pezzi inediti, che uscirà ad aprile 2016.

Ad aprire la serata sarà Franky Dorian, un bluesman che sul palco dell'ExMattatoio proporrà brani originali e non rivisitati e corretti in chiave acustica da one man band, per una serata all'insegna del relax e del divertimento.

13 gennaio 2017 - Taxi 109 live e Kdb sound

Taxi 109 live e Kdb Sound

Sul palco di via Cattaneo torna il combat reggae dei TAXI 109, band che anni è sempre alla ricerca di nuove sonorità, con un repertorio che attinge ai cinque lavori realizzati in studio che spazia dal roots al reggae, dallo ska al dub. La serata proseguirà con le hot selection di Kbd Sound

Venerdì 13 gennaio dalle 22.30
Ingresso: 3 euro con ingresso riservato a soci Arci tesserati 2016-17
Se non sei ancora socio compila la preadesione su questo form ➟ http://bit.do/exmatta
----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Fabio Junia Bonaldo co-fonda la Rasta Family nel 1992, prima solo sound system e poi band vera e propria. Otto anni dopo trasforma il progetto nei Taxi 109 con cui realizza tre album (due con la formazione precedente). Lo stile dei Taxi 109 è conosciuto come Combat Reggae, coniato da un giornalista del Mucchio Selvaggio qualche decennio fa. Questo perché le tematiche affrontate sono sempre legate al sociale e in un certo senso la battaglia verbale contro Babylonia è sempre li, nei testi di Junia.

Grazie a vari promoter, Steve Giant (Rasta Snob) e Pedro (Make a dream), la band si fa conoscere per tutta la penisola, suonando nei club underground più importanti ed esibendosi ai Reggae Festival maggiormente conosciuti. Incide un singolo in Jamaica con la reggae star TanyaStephens, nello studio di Irie fm, e poi realizza un minitour sempre con la cantante di OchoRios JA. Nell’occasione stringe un legame importante con il sound engineer e produttore Barry O’Hare che qualche anno dopo curerà i suoni del cd “Everyday People”. Durante la pausa con Taxi, Junia fa il suo esordio come autore, pubblicando il romanzo “Green Game”. La scorsa estate la band ha presentato la raccolta “Songs 1996-2016” per racchiudere in un disco l’attività svolta fino a quel momento e cominciare un nuovo percorso.

Nel corso degli anni hanno aperto i concerti di Africa Unite, Pitura Freska Modena City Ramblers e Subsonica, vantano quattro apparizioni al RototomSunsplash italiano e due finali nazionali nei concorsi per musicisti: Emergenza Rock a Roma e ZeroWatt a Faenza.

La line up dei Taxi 109 vede Junia alla voce e ai controlli, Luca Joss Lova Viani alle chitarre, Andrea Arena basso, contrabbasso e sound efx, Luigi Langella alla batteria (in un set misto acustico ed elettronico). Anche se in quattro, il sound di questa band non è cambiato, anzi ha fatto il pieno di energia e scarica le sue goodvibes on stage. L’uscita del nuovo album è prevista per marzo 2017. Gli ultimi due album sono disponibili sia su I-Tunes che su Spotify.

Dopo il live la serata proseguirà con il dj set Kdb Sound, con Frank e Nisi Man che torneranno a far girare musica vinilica in levare

TESSERAMENTO

TESSERAMENTO 2019-2020

L'Ex Mattatoio è un circolo ARCI, con ingresso riservato ai soci tesserati.
Se non sei ancora tesserato ARCI, segui questi facili passaggi.

REGISTRATI compilando questo form ➟ http://bit.do/exmatta
RITIRA la Tessera all'ingresso, versando il contributo annuale.

IMPORTANTE
Da quest'anno la registrazione online è

obbligatoria per effettuare il tesseramento,

non ridurti all'ultimo momento!!!

#StayMatta

TESSERA ARCI 2019-20

L'ARCI sostiene la cultura!

La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.

La tessera ha validità da 1 ottobre 2019 al 30 settembre 2020.

Non è possibile fare la tessera socio all'ingresso del circolo ma può essere richiesta online facendo al preiscrizione da questa pagina.

<<CLICCA QUI PER TESSERARTI>>

Quando avrai completato la tua inscrizione, stampa la tua preiscrizione e presentala all'ingresso del circolo dove il nostro personale vi consegnerà la tessera socio 2019-20

Per i Soci ARCI anche tanti sconti e convenzioni che puoi trovare qui >>

TUTTE LE CAMPAGNE ARCI - SOSTIENICI !!

IMPARARSUONANDO

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità. Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.

Newsletter Eventi e Info

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornati su tutte le nostre attività, gli eventi, i corsi e tanto altro ancora.


Ricevi HTML?

Ogni settimana riceverai una nostra mail.

ASSOCIAZIONE ARCI LA FRECCIA

Exmattatoio Di Aprilia - Officina Culturale Regione Lazio
Via Carlo Cattaneo, 2
04011 Aprilia - Latina
06 90288364