Exmattatoio

21 DIcembre 2018 || Giulia's Mother _ Here

Venerdì 21 DICEMBRE
Giulia's Mother

"Un album da ascoltare adesso. Qui. Senza esitazioni” – Rockit

“Un talento eccezionale. Una voce unica nel panorama attuale” – Rockerilla

Un disco realizzato con una batteria, una chitarra acustica artigianale che suona anche come un basso e pedaliere ed effetti che armonizzano la voce. Un suono sorprendentemente difficile da ricondurre a sole due persone.

Questo è “Here”, il secondo album del duo Giulia's Mother registrato negli Studi Andromeda di Max Casacci (Subsonica) con Maurizio Borgna. Testi ispirati in gran parte dalle teorie del cosmologo Stephen Hawking in cui ogni traccia diventa una riflessione sul proprio tempo che scorre. Tutti i brani, come nel precedente album “Truth”, sono stati registrati in presa diretta e senza sovra-incisioni, scegliendo così di mettere sul disco esclusivamente ciò che i Giulia's Mother possono realmente portare sul palco. Atmosfere, silenzi ed esplosioni sonore.


Andrea Baileni , voce e chitarra (premio ADGPA Miglior Chitarrista Acustico 2013) e Carlo Fasciano alla batteria pubblicano per INRI, a maggio del 2016, l'album di debutto “Truth” che riceve consensi unanimi sia da pubblico che critica venendo inserito anche tra i miglior dischi dell'anno da riviste di settore come Il Mucchio o webzine come Rocklab. I Giulia's Mother con il primo disco vengono accostati ad artisti quali Bon Iver, James Blake, Antony and the Johnson con sonorità tra folk, indie/pop e post rock.
Il loro suono è caratterizzato dall'uso di pedaliere che armonizzano sia le voci che la chitarra acustica, chitarra che suona anche come un basso. Parte dallo stesso mese d'uscita di “Truth” un tour di 60 concerti che vede suonare i Giulia's Mother in Italia, Inghilterra e Scozia partecipando al Fringe Festival di Edimburgo.

14 Dicembre 2018 || Chiazzetta


Chiazzetta canta L'imbarazzo della scelta all'Ex Mattatoio

Chiazzetta è un “punkautore” di Latina, scrive come un cantautore e suona come un punkrocker, abita nello stesso mondo dei suoi colleghi cantautori indie, un mondo fatto di precarietà, di speranze e amori di provincia o di quartiere ma lo descrive con le chitarre più cattive, con un linguaggio crudo e provocatorio, preso in prestito dagli amici rapper, saltellando compulsivamente tra l’autobiografico, l’esistenzialismo e la satira sociale.

Chiazzetta dopo ben otto album voleva farne un nono ma non sapeva su cosa farlo, aveva talmente tante idee che c’era l’imbarazzo della scelta, alla fine ha deciso di fare un album proprio sull’imbarazzo e sulla scelta.

Il concerto di Chiazzetta è one-man- band, a metà tra cabaret e teatro canzone e il cantautorato con inserti di cassa dritta e schittarrate punk. Ogni spettacolo non è mai uguale al precedente ma mantiene l’intrattenimento come costante. Tutto questo è il risultato di anni e anni di strambe avventure tra i migliori e i peggiori palchi italiani, dai teatri e i circoli dove il pubblico è attento e
zitto fino ai baretti o addirittura i marciapiedi, dove bisogna strillare per farsi ascoltare.


Diventando socio Arci avrai diritto a sconti e convenzioni in tutta.

LEGGI QUI => https://www.arci.it/convenzioni/

16 Novembre 2018 || Marco Conidi Tantopeballa

////Tantopeballà Marco Conidi////
La Roma che canta, salta e balla

In anteprima live, il nuovo progetto musicale del cantautore voce dell'Orchestraccia.
Le canzoni della tradizione romana come non le avete mai sentite, in un viaggio che parte da Gabriella Ferri passando per Lando Fiorini fino a Renato Rascel.

Band:
Marco Conidi (Orchestraccia) Voce
Gianfranco Mauto (Orchestraccia) Tastiere
Fabrizio Lo Cicero (Orchestraccia) Batteria
Fabio Accurso (Conidi e Associati) Basso
Angelo Capozzi (Conidi e Associati) Chitarra

MARCO CONIDI
Il ritorno del poeta delirante. L’energia, la grinta e l’ironia dei suoi trascinanti spettacoli dal vivo. I Racconti, le Poesie e le struggenti melodie di uno degli autori più raffinati del cantautorato italiano. Conosciuto da molti , ma non scoperto da tutti, oggetto di culto per il suo fan club ” Angeli Maleducati ” che negli anni ha toccato punte di diecimila iscritti. Torna con nuove canzoni, una nuova band e un nuovo tour un ribelle vero, un cantautore sincero .

Marco Conidi nasce a Roma nel 1966, e debutta da cantautore nel 1989 con l’album FERRAGOSTO ’66, prodotto da Gaio Chiocchio. Nello stesso anno scrive “Paura di vivere (La lettera)” per Paola Turci. Nel 1991 partecipa al Festival di Sanremo insieme a Bungaro e a Rosario Di Bella con “E noi qui”, e pubblica il secondo album, MARCO CONTA UNO DUE TRE.
Nel 1992 esce C’È IN GIRO UN’ALTRA RAZZA, ristampato l’anno dopo con l’aggiunta di “Non è tardi”, la canzone proposta a Sanremo quell’anno, e “La rivoluzione del ’93”. Il mini-Cd “Stella di città” (cover di “Runaway train” dei Soul Asylum) è l’unica uscita discografica del 1994, e bisogna attendere il 1998 per l’uscita di MARCO CONIDI, che contiene “Un passo via da te”, adattamento italiano di “One Step Up” di Bruce Springsteen, incluso anche nel tribute album “For You”. È del 2001 l’album dal vivo REPRISE.
Nel 2005 esce NUVOLE E REGOLE, al quale contribuiscono Sergio Cammariere e Gianmarco Tognazzi.
Il 26 luglio 2006 si esibisce allo Stadio Olimpico di Roma per la celebrazione degli 80 anni della squadra di calcio giallorossa cantando “Mai sola mai”, una canzone d’amore dedicata alla Roma. Nel 2007 esce il mini-Cd “Mai soli mai”, il cui ricavato viene devoluto ai centri anziani della città di Roma.
MIRACOLI NON SE NE FANNO, l’ultimo album di Marco Conidi, esce nel novembre del 2007.
Nell’ottobre 2011 pubblica CINQUE ANNI, raccolta che contiene materiale inedito tra il 1993 e il 1998.
Nel 2013 insieme all’Orchestraccia, gruppo che riprende la tradizione folcloristica romana esce SONA ORCHESTRACCIA SONA.

Nel 2016 è uscito il singolo “Roma Capoccia” cover in versione rock del celebre brano di Antonello Venditti i cui proventi sono destinati ad Emergency.



INFO:

https://www.facebook.com/marcoconidiufficiale/
https://twitter.com/marcoconidi

Facebook > Arci La Freccia - Ex Mattatoio
Twitter > twitter.com/exmatta

Instagram > www.instagram.com/exmatta/

30 Novembre 2018 || The Bone Machine

Arci La Freccia
in collaborazione con Giovani della Croce Rossa Italiana - Aprilia
presentano:

THE BONE MACHINE live
"LA DIABOLICA PERVERSIONE DEL ROCK & ROLL"

Venerdi 30 novembre ore 22.00

In occasione della Giornata Mondiale contro HIV/ AIDS sarà presente durante il concerto con un iniziativa di sensibilizzazione, prevenzione informazione sull'HIV e l'AIDS.
A chiunque voglia verrà offerta la possibilità, in alcuni locali adibiti ad ambulatorio, di effettuare gratuitamente e in forma anonima un test rapido di screening per HIV con risultato e consulto medico entro pochi minuti dal suo svolgimento.
Il Test si svolge con la compilazione di un modulo per il consenso, un questionario e il prelievo di una piccolissima quantità di sangue per mezzo di un pungidito, mettendo a reagire il piccolo campione prelevato su di un tampone.
Il ritiro del risultato avviene entro 20 minuti dal test in forma anonima, in una postazione appartata appositamente allestita per garantire la privacy dell'utente.
Durante l' evento i Giovani C.R.I del Comitato di Aprilia gireranno per distirbuire preservativi e svolgere attività di informazione e sensibilizzazione a tema con chiunque voglia partecipare.



The Bone Machine:
THE BONE MACHINE nasce nella palude nell'anno del signore 1999. Il suono selvaggio, scarno e "cavernoso" del Rock'n'Roll primordiale accompagna i testi irriverenti e perversi come storie ubriache e malate impregnate di demoni, alcool, sesso, zombie e follia.
L'inferno narrato da The Bone Machine non è solo quello "divertente" e "allucinato" di un racconto ma anche metafora di ciò che ci circonda: L'orribile realtà e la macabra fantasia si fondono.
Dal vivo non c'è spazio per i convenevoli, per le inutili chiacchiere, per le belle parole: The Bone Machine non è un intrattenitore spiritoso da balera, non è una scimmia ammaestrata da circo. The Bone Machine è un provocatore psicotico, antipatico e diabolico che suona per chi e con chi si rende partecipe e artefice e non semplice spettatore.
Immaginate: Cramps ospiti dell`ospedale psichiatrico, Johnny Burnette trio in Acido e in preda a visioni perverse, Tom Waits eccitato e ululante che nuota nudo nel fango, Elvis in decomposizione che scorreggia cantando "heartbreak hotel", Fred Buscaglione posseduto dallo spirito di "Jack lo squartatore", il diavolo in persona che ubriaco rutta e suona una chitarra dalle corde arrugginite...

31 Ottobre 2018 || Euphoria

Euphoria - HALLOWEEN PARTY

Le persone che lavoravano all'interno di questa struttura degli anni 50,
non sono andate mai via realmente.
il 31 Ottobre vi accoglieranno ma fate attenzione, hanno passato troppo tempo li dentro e non
sanno più distinguere la carne animale da quella umana. L'ex Mattatoio
per una sera ritorna alle sue origini, ad accogliervi troverete i Dj e
gli Acrobati più affermati del nostro territorio.

START SPETTACOLO ore 20.00 -
Horror Animation, Acrobat Fire and Air Acrobat Circle

Dj set PECETTA - Italo Disco & '80 golden hits
Dj set CIANO - '90 hits
Dj set Andrea Abbuffering - '90 Brit pop & BOYBAND

  • Stand Make uP Personalizzato €15,00
  • Stand Arrosticini
  • Stand Sangue ed affetti speciali
  • Stand lenti a contatto colorate



Apertura Biglietteria ore 16.00

TESSERAMENTO

TESSERAMENTO 2019-2020

L'Ex Mattatoio è un circolo ARCI, con ingresso riservato ai soci tesserati.
Se non sei ancora tesserato ARCI, segui questi facili passaggi.

REGISTRATI compilando questo form ➟ http://bit.do/exmatta
RITIRA la Tessera all'ingresso, versando il contributo annuale.

IMPORTANTE
Da quest'anno la registrazione online è

obbligatoria per effettuare il tesseramento,

non ridurti all'ultimo momento!!!

#StayMatta

TESSERA ARCI 2019-20

L'ARCI sostiene la cultura!

La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.

La tessera ha validità da 1 ottobre 2019 al 30 settembre 2020.

Non è possibile fare la tessera socio all'ingresso del circolo ma può essere richiesta online facendo al preiscrizione da questa pagina.

<<CLICCA QUI PER TESSERARTI>>

Quando avrai completato la tua inscrizione, stampa la tua preiscrizione e presentala all'ingresso del circolo dove il nostro personale vi consegnerà la tessera socio 2019-20

Per i Soci ARCI anche tanti sconti e convenzioni che puoi trovare qui >>

TUTTE LE CAMPAGNE ARCI - SOSTIENICI !!

IMPARARSUONANDO

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità. Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.

Newsletter Eventi e Info

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornati su tutte le nostre attività, gli eventi, i corsi e tanto altro ancora.


Ricevi HTML?

Ogni settimana riceverai una nostra mail.

ASSOCIAZIONE ARCI LA FRECCIA

Exmattatoio Di Aprilia - Officina Culturale Regione Lazio
Via Carlo Cattaneo, 2
04011 Aprilia - Latina
06 90288364