18 Gennaio 2019 || Emilio Stella "Suonato"

“SUONATO” è il nuovo album di Emilio Stella, uscito il 14 settembre 2018 per Goodfellas.  È un album che nasce osservando il quotidiano da un angolo di periferia, per aprirsi poi a diversi punti di vista, sorvolando con lo sguardo oltre le case popolari, oltre i centri commerciali, dove c'è uno squarcio di cielo, una speranza. "Suonato" è il doppio senso che c'è tra l'inizio di un percorso musicale fatto insieme ad una band e la metafora pugilistica di chi risente dei colpi presi nella propria carriera. E' uno stato d'animo.
Il disco raccoglie 11 canzoni con il loro vestito più comodo, messogli addosso nell'arco di un paio d'anni, dall'autore insieme alla sua band, con un'unione d'intenti rara, quella di restare fedeli alla propria identità.  L’album è stato anticipato dal singolo “Attenti al cool”, il cui videoclip vede la partecipazione di Rocco Siffredi. Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=QGBX1VquKHE
Uno spettacolo  tra musica popolare, folk, reggae e influenze blues.

Il concerto di Emilio Stella e la sua band è un vero e proprio show che coinvolge il pubblico instaurando un rapporto empatico tra chi ascolta e chi suona.  Un viaggio in musica che fa ballare e riflettere, cantare e divertire.

BIOGRAFIA
Conosciuto nella scena indipendente romana per i suoi brani sociali ed ironici. Parla di case popolari, di vita in cantiere, di strade fatte per andare al lavoro, per raggiungere un sogno o semplicemente il mare. il suo primo album, “Panni e Scale” (2011), ottiene un buon successo da parte della critica e nel 2012 viene invitato a partecipare al “Premio Tenco” passando per il “Tenco ascolta” al “Montesilvano d’autore”. Vincitore di premi come “Botteghe d’Autore”, “Premio Stefano Rosso”, “Poeta Saltimbanco”,
“Dallo Stornello Al Rap”, “Live Musik Festival”,”Frammenti musica live”. Condivide il palco con artisti come Cristicchi, Mannarino, Baccini, Piotta, Il Muro del Canto e collabora con Er Pinto, poeta urbano. Nel 2014 il brano "Capocotta non è Kingston", diventa virale sul web e richiama l’attenzione deimedia-nazionale, come la canzone tormentone dell’estate 2014
Nel 2015 è tra i 60 finalisti di Sanremo Giovani. Nella stessa estate pubblica una canzone accompagnata da un videoclip a fumetti dal titolo “Un Cane”, brano che tratta il tema dell’abbandono. Il video viene ripreso dal programma di Canale 5, “L’Arca di Noè”
Nel 2016, un nuovo singolo virale: “Pontina”. La canzone viene trasmessa dalle radio e passata con il videoclip nella trasmissione “Blob” di Raitre. A settembre 2017 comincia la registrazione del nuovo album. Nel 2018 vince il premio gradimento del pubblico assegnatogli alle audizioni live di Musicultura a Macerata.