30 Novembre 2018 || The Bone Machine

Arci La Freccia
in collaborazione con Giovani della Croce Rossa Italiana - Aprilia
presentano:

THE BONE MACHINE live
"LA DIABOLICA PERVERSIONE DEL ROCK & ROLL"

Venerdi 30 novembre ore 22.00

In occasione della Giornata Mondiale contro HIV/ AIDS sarà presente durante il concerto con un iniziativa di sensibilizzazione, prevenzione informazione sull'HIV e l'AIDS.
A chiunque voglia verrà offerta la possibilità, in alcuni locali adibiti ad ambulatorio, di effettuare gratuitamente e in forma anonima un test rapido di screening per HIV con risultato e consulto medico entro pochi minuti dal suo svolgimento.
Il Test si svolge con la compilazione di un modulo per il consenso, un questionario e il prelievo di una piccolissima quantità di sangue per mezzo di un pungidito, mettendo a reagire il piccolo campione prelevato su di un tampone.
Il ritiro del risultato avviene entro 20 minuti dal test in forma anonima, in una postazione appartata appositamente allestita per garantire la privacy dell'utente.
Durante l' evento i Giovani C.R.I del Comitato di Aprilia gireranno per distirbuire preservativi e svolgere attività di informazione e sensibilizzazione a tema con chiunque voglia partecipare.



The Bone Machine:
THE BONE MACHINE nasce nella palude nell'anno del signore 1999. Il suono selvaggio, scarno e "cavernoso" del Rock'n'Roll primordiale accompagna i testi irriverenti e perversi come storie ubriache e malate impregnate di demoni, alcool, sesso, zombie e follia.
L'inferno narrato da The Bone Machine non è solo quello "divertente" e "allucinato" di un racconto ma anche metafora di ciò che ci circonda: L'orribile realtà e la macabra fantasia si fondono.
Dal vivo non c'è spazio per i convenevoli, per le inutili chiacchiere, per le belle parole: The Bone Machine non è un intrattenitore spiritoso da balera, non è una scimmia ammaestrata da circo. The Bone Machine è un provocatore psicotico, antipatico e diabolico che suona per chi e con chi si rende partecipe e artefice e non semplice spettatore.
Immaginate: Cramps ospiti dell`ospedale psichiatrico, Johnny Burnette trio in Acido e in preda a visioni perverse, Tom Waits eccitato e ululante che nuota nudo nel fango, Elvis in decomposizione che scorreggia cantando "heartbreak hotel", Fred Buscaglione posseduto dallo spirito di "Jack lo squartatore", il diavolo in persona che ubriaco rutta e suona una chitarra dalle corde arrugginite...