3 Dicembre 2017 || Piantata in Asso - Monologo sul mito di Arianna

Domenica 3 Dicembre 2017 h17.30 || Arci La Freccia - Ex Mattatoio

♦♦ Ingresso 10 euro con tessera Arci ♦♦

INFO E PRENOTAZIONI > Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-------------------------------------------------------------------------------

Progetto Anemofilia Teatro presenta:
PIANTATA IN ASSO

(Conferenza e monologo)

Finalista del premio F.U.I.S. 2017
(Federazione Unitaria Italiana Scrittori)

di Silvia Pietrovanni
con Laura Giallombardo

musiche dal vivo di Daniele Fusacchia eseguite da Luisa Pellegrini e Ernesto Ranfi. Regia di G.B.Clematis
Coreografie di Sarah Paroletti, scenografia di Giulia Vannicola.

L'espressione “piantare in asso” nasce dall'abbandono di Arianna sull'isola di Nasso da parte di Teseo. Che cosa “pianta” Arianna a Nasso? Che cosa si accorge di aver abbandonato e che cosa si accorge di voler seminare? Il monologo segue i “fili”
narrativi di Arianna, per ogni filo la protagonista tesse un racconto poetico. Durante la conferenza verranno presi in rassegna i simboli e le storie connesse a questo complesso e affascinante mito, mostrando i vari aspetti del labirinto, del toro e della tessitura femminile nella mitologia antica.

Una luna: se la volti può diventare un monte, corna di toro, una barca, o una culla. Partire da quest'unica scenografia per creare mondi: luna che cala dopo aver assaporato la pienezza dell'incontro, luna che risorge dopo aver incontrato la sua ombra. Fili: di discorsi, fili di trame che si annodano, si intrecciano, si spezzano; per ogni filo che viene dipanato una storia si anima, fili tirati fanno della scena un labor intus, un lavoro interiore che coinvolge anche lo spettatore e lo invita a guardarsi dentro. Un monologo pieno di voci: a rispondere ad Arianna tracce di suoni che si fanno musica, sospiro, lamento, estasi, nell'attesa di un nuovo inizio che sia ebbrezza, tumulto, menade, Dioniso.

---------------------------------------------------------------------------------------